comportamento: Lettera a chi maltrattò il proprio cane: “Ecco quante cose belle ti sei perso” … NON PUOI RIAVERLA INDIETRO !!..

Tre anni fa Cathy è stata adottata dopo aver passato un periodo di botte
e bruciature di sigaretta. Ora la sua nuova “mamma” pubblica su Craiglist
le foto dei momenti più felice per mostrarle al suo precedente proprietario …

Quando nel 2011 è arrivata al canile di Manhattan, Cathy aveva 12 anni. Una vita segnata dalle botte e altre crudeltà subite, come le bruciature di sigarette, ancora visibili sul suo corpo. Ma tre anni fa la pitbull è uscita dal tunnel buio in cui era finita grazie a Alex De Campi, scrittrice e regista che l’ha voluta portare a casa sua.

Lì la cagnolina ha ritrovato la serenità di una famiglia: Alex e la sua bimba quotidianamente si sono prese cura di lei, le hanno ridato il dono della fiducia negli esseri umani e la sicurezza di un domani. Momenti di tenerezza e felicità che, come capita a chiunque abbia e ami un cane, sono stati immortalati in scatti fotografici. Cathy che dorme su una poltrona, Cathy accoccolata vicino alla piccola amica, Cathy che nuota con una pallina in bocca e che corre in un prato verde.

Momenti così belli da far venire in mente un’idea originale ad Alex: pubblicare quegli scatti e un messaggio su Craiglist, un famoso sito per i piccoli annunci. Il destinatario? L’ex proprietario, quello che l’ha trattata in maniera indegna per un essere vivente. «Il 9 febbraio 2011 tu sei stato sfrattato dal tuo appartamento e il tuo vecchio e rosso pit bull è stato portato al canile . Era molto denutrita e aveva una brutta infezione alla pelle. E ha avuto molti cuccioli […] . Ha il muso asimeetrico e sembra che abbia subito alcune bruciature sulla testa e sulle orecchie – scrive Alex De Campi nell’annuncio -. Credo che tu abbia avuto un brutto periodo culminato nello sfratto. Spero che la tua vita stia andando meglio [….] Volevo dirti che ho il tuo cane.. L’ho chiamato Cathy, come Caherine Street la via dove l’abbiamo preso. Era stato catalogato come cane che aveva subito maltrattamenti (era davvero molto denutrito) ed era stato messo nella lista dei cani da sopprimere, la sorte che paradossalmente capita nel canile dove l’ho preso. Io amo i cani vecchi e mi è piaciuto il suo muso asimmetrico».

Nel messaggio Alex racconta l’ottimo rapporto nato fra Cathy e gli altri componenti della sua famiglia: la sua piccola figlia e altri due cani. Racconta quanto ami nuotare e correre sui prati, come sia diventata «un’ambasciatrice per la sua razza, perché anche quelli che non amano i pit bull si fermano e la accarezzano quando vedono che lei scodinzola contenta».

La scrittrice racconta anche il suo personale rapporto con la quattrozampe: «Lei sta dormendo qui vicino mentre ti sto scrivendo. Sì perché lei dorme ogni notte nel mio letto. Il tuo cane è un cane fantastico – scrive De Campi -. Noi lo amiamo tantissimo. Questi ultimi tre anni trascorsi ci hanno portato (e anche a lei) tanta felicità»

Poi il messaggio chiude con un affondo tanto dolce quanto tagliente: «Se vedi questo messaggio, noi volevamo che sapessi quanti anni ha. Ci piacerebbe anche che pregassi per lei, perché tra poco avrà un’operazione chirurgica alle mammelle per rimuovere alcuni piccoli noduli….sfortunatamente se un cane non viene sterilizzato e viene fatto riprodurre tante volte è molto probabile che possa avere un tumore alle mammelle e Cathy ce l’ha. Fortunatamente il mio veterinario se ne accorto presto, così spero che Cathy possa trascorre ancora molti anni con noi. È davvero il miglior cane».

Il tutto con un Post Scriptum che è una chiusura perfetta e mette in chiaro il senso del messaggio: «Non puoi riaverla indietro»

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sdog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: