comportamento: Come addestrare un cucciolo: la socializzazione

Tutti i cuccioli, anche quelli molto abituati al contatto con le persone, devono imparare a relazionarsi, e possibilmente ad andare d’accordo, con i propri simili.

È molto probabile che vi imbattiate in altri cani durante le vostre passeggiate, quindi è importante addestare un cucciolo correttamente e insegnargli il linguaggio degli altri cani:

  • Portalo al parco alla ricerca di altri piccoli compagni di gioco a quattro zampe. Fagli fare conoscenza con gli altri cani permettendogli di annusarli e di giocare con loro, ma allontanati subito se sembra intimorito o se gli altri cani non hanno un comportamento corretto;
  • Prendi in considerazione l’idea di ospitare a casa tua incontri di gioco con altri cani. Se hai un giardino invita i tuoi amici e i loro cani per una partita a frisbee;
  • Ricorda che la socializzazione con gli altri cani è estremamente importante per tutte le razze.

Come andare d’accordo con altri animali domestici
È possibile che il tuo nuovo cucciolo e il tuo gatto non diventino mai amici per la pelle ma almeno potresti incoraggiarli alla tolleranza reciproca:

  • Inizia mettendo nella cuccia il cucciolo, quindi permetti al gatto di “fargli visita” mantenendo tra i due una distanza di sicurezza (meglio ancora se tra i due c’è un cancelletto). Prolunga gradualmente la lunghezza delle visite prima di consentire un incontro faccia a faccia tra i due animali. Sorveglia questi incontri finché non ti sentirai sicuro che tutto possa procedere bene;
  • Ricorda che addestrare un cucciolo correttamente e farlo socializzare non significa necessariamente che questo non tenterà di cacciare gli animali che considera delle prede. Sarebbe spiacevole sia per la tua coniglietta che per il tuo bambino assistere a una vera e propria scena di caccia, quindi ti consigliamo di tenere altri piccoli animali domestici (criceti, conigli, canarini) ben chiusi in gabbia e fuori dalla portata del cucciolo.

Come affrontare nuove esperienze
L’aspirapolvere potrebbe rappresentare per il tuo cucciolo un’esperienza terrificante. Inizialmente tutto sembra tranquillo, ma poi all’improvviso questa specie di aggeggio diabolico inizia rumorosamente a prendere vita e ad aspirare il pelo del cane. Per evitare di spaventarlo (e di dover pulire la sua pipì), fai in modo che il cucciolo si abitui gradualmente a nuove esperienze.

Addestrare un cucciolo significa anche lasciarlo libero di ispezionare gli elettrodomestici quando non sono in funzione. Tienilo a debita distanza prima di accendere l’apparecchio per alcuni secondi. Dopo averlo spento, mettiti accanto all’apparecchio e chiama verso di te il cucciolo, poi dagli una ricompensa. Ripeti questa lezione lasciando acceso l’apparecchio per più tempo. Infine, chiamalo verso di te quando si sente ancora il rumore dell’apparecchio in funzione.

Alla fine capirà che la televisione, il ventilatore o la lavatrice non sono nulla di così strano.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sdog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: