Max e Ralphee: l’amicizia tra il cane e il gattino disabile

Da Londra arriva la storia di Max e Ralphee, un’amicizia che supera ogni diversità.

Ralphee è un gattino disabile, affetto fin dalla nascita da ipoplasia cerebellare felina, una sindrome che, compromettendo il corretto sviluppo del cervelletto, causa problemi di coordinamento dei movimenti.

Il micio, probabilmente abbandonato dalla sua mamma a causa della disabilità, era stato trovato dalla sua attuale famiglia in un fienile vicino a un cavallo. Piccolo e e indifeso, è stato poi condotto nella sua nova casa dove, ad aspettarlo, ha trovato Max, il cane di casa.

Da quel momento Max ha praticamente adottato Ralphee. Lo segue ovunque, vigilando con cura su di lui e aiutandolo a rialzarsi quando cade.

Max e Ralphee sono ormai inseparabili e trascorrono le loro giornate sempre insieme. Per fortuna, la sindrome di Ralphee non è degenerativa, perciò i due avranno ancora molto tempo da trascorrere insieme .

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sdog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: