salute e benessere: per tutti … Abbasso le diete complicate. Viva la dieta facile e… sana!

Spesso le diete dimagranti non sono semplici da seguire, specie se si trascorre fuori casa la maggior parte della giornata. A volte poi ci mancano tempo e volontà. Ma da oggi possiamo nutrirci in modo sano ed eliminare i chili in più senza fatica. Come? Con i pasti sostitutivi!

Per chi vuol perdere 2-3 chili in sicurezza
Per un breve periodo di una settimana o due si possono utilizzare i pasti sostitutivi che – scegliendo un buon prodotto – possono consentire di dimagrire in sicurezza senza sacrificare il piacere del palato. Quante persone, per esempio, non riescono a seguire una dieta dimagrante perché non sanno rinunciare al piacere del dolce… magari al cioccolato! Sì, nel pensiero comune dimagrire è difficile perché si crede di dover rinunciare ai buoni sapori che conosciamo e cerchiamo fin dall’infanzia.

Eppure oggi non è così: in commercio si possono infatti trovare pasti sostitutivi in forma di golose barrette al cioccolato, oppure al cioccolato fondente e mandorla o al cioccolato al latte e cocco, o ancora biscotti farciti al lampone deliziosi e sazianti che aiutano finalmente a eliminare i chili in più, e che danno vita a un metodo di dieta sicuro e facile da seguire. Sono prodotti formulati in modo equilibrato seguendo una precisa ripartizione tra proteine, carboidrati, grassi e fibre con un apporto calorico ridotto rispetto a un pasto normale.

Perché i pasti sostitutivi fanno dimagrire
Il motivo per cui i pasti sostitutivi aiutano a perdere peso sta proprio nella loro formulazione equilibrata: forniscono dalle 200 alle 400 kcal e contengono 12 vitamine e 11 minerali per evitare carenze di micronutrienti e fanno così sentire sempre in forma e pieni di energia anche durante il dimagrimento. I pasti sostitutivi sono un modo pratico e facile per eliminare i chili in più ma anche sicuro, tanto che l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare ha confermato che sono prodotti efficaci per la perdita e il controllo del peso. Il loro impiego, inoltre, è assai semplice: basta fare una normale colazione, poi sostituire il pranzo con 2 barrette (oppure con un sostituto del pasto in forma liquida o in crema). È poi importante bere tanta acqua (almeno 2 litri al giorno).
Chi lo desidera può anche utilizzare uno snack a metà mattina e uno a metà pomeriggio. E, a cena, si è liberi ma con moderazione! Dopo aver seguito per sette giorni queste indicazioni ritrovarsi con 2-3 chili in meno è facile, soprattutto se precedentemente non si sono mai fatte diete ipocaloriche.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sdog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: