Abituare il cane alla museruola e al kennel

Può capitare che noi proprietari dobbiamo utilizzare il kennel o la museruola. Ma come fare affinché il nostro cane non subisca traumi? Semplice, acquistiamo anzitempo il kennel e la museruola nei negozi specializzati per animali, facendo attenzione alla loro taglia, nonché alla certificazione CE. Dopodiché facciamo in modo che il nostro amico a quattro zampe possa osservare e annusare tali oggetti e, quindi, renderli per lui familiari.

Confidenza col kennel

Partiamo con il kennel, cominciamo a esercitarci più volte al dì per più giorni iniziando, però, almeno una settimana prima dell’effettiva necessità del suo utilizzo. Procedendo per gradi, leviamo la grata metallica e inseriamo prima qualche crocchetta e/o bocconcino appetitoso che sappiamo per certo che il nostro pet non potrà rifiutare. Ricordiamoci di congratularci con lui tutte le volte che entrerà di buon grado nel kennel. Dopodiché, inseriamo la sua copertina e il suo gioco preferito. Può capitare che a volte non voglia collaborare, perciò non forziamolo per non perdere i progressi maturati negli esercizi precedenti.
Quando il nostro cane è ormai abituato a entrare e uscire dal kennel, agganciamo la grata metallica su un solo lato, ma lasciandola aperta. Se Fido si mostra ancora tranquillo, chiudiamo la grata per pochi attimi, poi per pochi minuti e così via. Tutto ciò per insegnargli a stare chiuso, senza aver paura, per tempi sempre più lunghi, ovvero quanto ladurata del nostro viaggio.

Museruola amica

Se, invece, abbiamo la necessità di mettergli la museruola, ad esempio per prendere i mezzi pubblici, dobbiamo dapprima inserire qualche crocchetta nella griglia e fargliela mangiare. Dopodiché mettiamo il suo muso lasciando slacciato il cinturino. Ma, solo quando avrà davvero familiarizzato con l’oggetto in questione, potremo allacciare la museruola. Come per il kennel, dobbiamo esercitarci più volte al giorno e senza mai forzare il nostro cane.

Altri consigli utili

  • Acquisto del kennel: Non fidarsi dei prezzi bassi.
  • Trasporto in aereo, treno o nave: informarsi per tempo sulle misure accettate.
  • Esercizi: farli sempre in am­biente tranquillo e non in fretta.
  • Parenti e amici: non farli intervenire, possono distrarre il cane.
  • Museruola: va bene anche di stoffa.
  • Quando ha imparato a stare nel kennel, togliersi dalla sua vista.
  • Per non disabituare il tuo cane al kennel, usarlo ogni tanto in casa.
  • Il kennel senza grata è utile come riparo per cani che temono temporali e botti di Capodanno.

Di Costanza De Palma

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: