comportamento: Perché il cane lecca piedi, mani e viso?

Perché il cane lecca i piedi, mani e viso del padrone? Se pensate che lo faccia perché vi vuole dare tanti bacetti, in realtà non è così anche se nasconde comunque un sentimento affettuoso, dal punto di vista canino. Leccare è un comportamento molto comune nel cane in quanto fin dalla nascita la mamma lecca il cucciolo appena nato per stimolare il cuore, il sistema respiratorio ecc.

Per i cuccioli appena nati si tratta di un comportamento forse molto simile allo schiaffetto che si dà ai bambini appena nati per attivare il sistema respiratorio, che come è noto si esplica nel classico pianto dei neonati. Successivamente, la mamma a 4 zampe continua a leccare i suoi cuccioli, per pulirli: questo atteggiamento è percepito dai cuccioli come unsegno di affetto e di cura da parte del genitore. Anche il cucciolo di cane lecca la madre per chiederle di rigurgitare il cibo.

La rievocazione del comportamento materno lo si può riscontrare anche quando il cane dà leccate lente e accurate. Il nostro amico a 4 zampe lecca in questo modo i bambini, per togliere loro da dosso eventuali odori forti che potrebbero attirare predatori.

Questo vale anche quando il vostro peloso vi lecca le mani e i piedi sudati: vi vuole togliere da dosso un odore troppo forte che potrebbe richiamare eventuali predatori. In altri termini, vi vuole proteggere.

perché il cane lecca viso

Perché il cane lecca? Non è tutto qua

Altre motivazioni sul perché il cane lecca piedi, mani e viso del padrone risiedono nella ricerca di informazioni che ottengono mediante i feromoni. Oltre l’olfatto infatti i feromoni sono percepibili dal cane anche mediante il leccamento che gli fornisce informazioni più approfondite e accurate.

Un’altra ragione sul perché il cane lecca mani, piedi e viso del padrone è legata al riconoscimento di quest’ultimo come capo branco. Il cane gregario lecca il dominante e così facendo riconosce ad esso la sua superiorità. Vi è poi il leccamento a vuoto che viene considerato un segnale calmante con il quale ci dice: “ti riconosco come superiore ma lasciami in pace”.

Poi vi sono i cani che si leccano da soli. Quando però esagerano, significa che stanno vivendo una situazione di stress o di disagio profondo. Per gratificarsi quindi rievocano il leccamento della madre, in modo da rilasciare endorfine rilassanti. Occorre fare attenzione al leccamento troppo frequente perché potrebbe diventare ossessivo compulsivo e dar luogo a patologie comportamentali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: