I cibi da non dare a cani e gatti a Natale

Abbiamo già visto quali sono i cibi che i nostri cani e i nostri gatti non dovrebbero mai mangiare; a Natale però ce ne sono alcuni, tipici del periodo, che possono attirare la loro attenzione ma che sarebbe meglio non mangiassero. Vediamo insieme quali sono questi cibi per passare delle feste serene, senza brutte sorprese.

Cipolla

Presente largamente nei condimenti della cucina italiana natalizia, è tossica sia per i cani e per i gatti. In generale,provoca scompensi a livello del sangue, con la diminuzione dei globuli rossi.

Ossa

Durante il cenone, può venir la tentazione di consegnare agli animali domestici un ossicino di selvaggina o un avanzo di tavola. Sebbene i rischi per i cani siano minori rispetto ai gatti, entrambe le specie possono ferirsi il palato e l’intero apparato digerente per un’ingestione accidentale, tanto che spesso può rendersi necessario addirittura un intervento chirurgico.

Cioccolato

Il cioccolato non solo abbonderà sulle tavole di Natale, ma potrebbe essere anche appeso all’albero in forma di palline decorative e sparso qua e là per la casa. La cioccolata contiene la teobromina, una sostanza lontana parente della caffeina, particolarmente pericolosa per i cani.

Panettone

Sebbene la sfoglia non sia tossica né per i cani né per i gatti, il panettone contiene uva, uvette e canditi. Queste leccornie sono altamente sconsigliate per gli animali domestici. I motivi non sono mai stati compresi appieno, ma comunque danneggiano la funzionalità dei reni con effetti anche letali.

Pandoro

Meno pericoloso, ma è comunque sconsigliato perché, oltre a un altissimo contenuto di zuccheri, potrebbe presentare guarnizioni o ripieni di cioccolato.

Arachidi

Una prelibatezza tipica del Natale, possono provocare serie reazioni allergiche non solo agli umani, ma anche a cani egatti.

Lardo

Altro ingrediente molto diffuso in periodo di feste, pare sia connesso all’aumento delle pancreatiti nel gatto.

Creme e prodotti caseari

Sebbene non direttamente tossici, i prodotti del latte possono causare diarrea a entrambe le specie, soprattutto se lavorati come le creme al formaggio o assunti in grande quantità.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: