comportamento: Cosa fare perché il cagnolino cresca bene? «Evitare lo stress e mettere qualche paletto»

Come accade anche nella vita delle persone i cani possono godere di una buona vecchiaia in modo direttamente proporzionale alla qualità degli anni già trascorsi.
Un adeguata alimentazione, un attività fisica calibrata alle caratteristiche attitudinali dell’ esemplare e un ambiente ove lo stress sia dovuto ai soli eventi non prevedibili sono la base di una vita lunga e serena..
Mi è capitato di sentire la frase: «Faccio fare al mio cane quello che la natura gli suggerisce…». È un «pericoloso» equivoco! Il cane non è il lupo! E se anche lo fosse, non sarebbe immerso nel suo ambiente naturale, bensì in un appartamento, dove il cibo è in una ciotola e la sua «strategia della vita» è nelle nostre mani. Ricordiamoci che il nostro «senior» non è mai diventato completamente adulto come invece avviene nel lupo in natura. Se osserviamo in lui la volontà di fare con la stessa intensità le cose che faceva prima, prendiamo in considerazione la possibilità che il suo corpo non sia più in grado di assecondare la sua mente e regoliamoci di conseguenza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: